Montone e Rocca d’Aries

Montone e Rocca d’Aries

nelle terre dei Fortebracci da Montone

L’itinerario è alla scoperta di un piccolo borgo medioevale “Montone” e un antico fortilizio “Rocca “ uniti storicamente dalla famiglia Fortebracci.
Il punto di partenza è il parcheggio sottostante la cinta muraria di Montone, Viale Carlo Fortebracci statale SP201 in direzione Pietralunga, fino a raggiungere un tornante dove si trovano a sinistra le indicazioni dei sentieri. Si lascia l’asfalto e si sale per uno sterrato seguendo i segnali bianco rossi n. 111-114 CAI fino a giungere a un incrocio dove si dividono le indicazioni, prenderemo il sentiero n. 111 CAI in direzione Pieve de Saddi. Raggiunto l’ambiente rurale Case Valcelle di Sotto si segue le indicazioni per il sentiero n. 114 CAI in direzione Rocca d’Aries. Raggiunta la Rocca oltre alla bellezza della struttura medioevale si può godere del panorama che si affaccia su tutte le vallate circostanti, da questo istante, con altre due ore di cammino ritorniamo a Montone, dove gusteremo le bellezze storiche e gastronomiche di uno dei borghi più belli dell’Umbria.

Scheda tecnica:

Difficoltà: E (Escursionistico)
Lunghezza percorso: 12 km ca.
Ambiente: collinare
Dislivello: 450m
Fondo: sentiero, strada bianca
Durata: 5 h ca (soste escl.)